Eclipse Phase home page

sabato 31 dicembre 2016

O.D.I.O. Storie Parallele

Episodio 7 parte 5: Fuochi d'artificio a Son o Kov

"Metti la cavalcata delle valchirie" Donal
 
La missione riparte da Son o Kov, dove le Sentinelle entrano nel laboratorio e scoprono che il
Tra le tracce dei campioni utilizzati, ci sono una pianta aliena, i resti della misteriosa pianta con mani trafugata dalla Proactionary e un Factor.
Le Sentinelle riescono anche a recuperare i blueprint del Chimera appena in tempo.
La cretaura si risveglia: la parte nella nave degli scavenger prova a partire con la nave, mentre la massa nel reattore cerca di risalire ai piani alti.
Le Sentinelle distruggono la nave cargo, mettono a tacere gli scavenger adirati, scappano da un tentatoclo enorme e nusclearizzano Son o Kov.
Chimera modifica il DNA inserendone altro, anche alieno.

Nella flottiglia le cose non vanno meglio. Adon Zbrny, fuso nella massa exsurgent, ne ha preso il controllo.
Il blueprint ha permesso a Forsskål di creare delle nanomacchine più efficaci nell'eliminarlo ma non è possibile trovare una cura. Una volta che la nanoplague modifica un corpo, non si può tornare indietro.
L'exsurgent è quasi pronto a lasciare la chiatta come se fosse un palloncino mostruoso.
Le Sentinelle decidono di fermarlo sparandosi contro la creatura a cavallo dei razzi per la competizione di rockert riding. Di tutti i partecipanti, solo Wei riesce a schiantarsi sul bersaglio e a sopravviere per vedere l'exsurgent bruciare.

In questo episodio:
Ivar abbatte una nave cargo
Donald spara missili alla cieca
Lamya vuoe bruciare tutto
Wei vince le scum olimpiadi

Link al file audio
https://onedrive.live.com/?authkey=%21AHAhr4VqbaeWMVc&id=AE38764712063280%2150898&cid=AE38764712063280




domenica 25 dicembre 2016

O.D.I.O. Storie Parallele

Episodio 7 Parte 4: Effetto Chimera

"Tutti a bordo del Dildo" Lamya
"E' già venerdì sera?" Donald
"E' sempre venerdì sera sulla flottiglia" Ivar

Le Sentinelle sulla flottiglia scum Get Your Ass To Mars salvano Brave Liver da un exsurgent composto da due corpi fusi.
Purtroppo la sentinella Brave Liver è stata ferita dall'exsurgent e sa di essere infetto.
Sapendo di non poter restare lucido ancora a lungo, si offre come cavia per aiutare il dottor Forsskål a trovare una cura.
Con il dottore al lavoro e al sicuro, le Sentinelle si dirigono verso la stazione di comunicazioni a lungo raggio.
Qui trovano l'ecto di Red Sonya, dove è registrato l'incontro con Adon Zbrny.
L'uomo ha inviato i blueprint del nanovirus Chimera agli Ascendant Brutes, un gruppo exhuman in orbita vicino a Meathub.
Prima di uccidere Sonya, Adon si rivolge a lei con delle parole che suonano come i vagheggiamenti di Mirella Kouri "Ora anche tu farai parte del tutto".
Nella sala comunicazioni c'è un enorme exsurgent, composto da almeno 5 corpi, che cerca di riparare l'antenna e connetterla all'ecto di Adon.
Le Sentinelle faticano a fermare la massa di carne ma riescono a impedire alla cosa di lanciare un nuovo Basilisk Hack.
Il dottor Forsskål avvisa le Sentinelle che non è possibile trovare una cura.
Chi è stato infetto cambia completamente la struttura fisica e non può essere riportato indietro.
Con i blueprint, potrebbe creare delle nanomacchine per distruggere la nanoplague.
Le Sentinelle inviano una richiesta alla squadra su Son o Kov ma non hanno il tempo di aspettare l'arrivo dei blueprint.
Pare che qualcuno abbia riattivato la produzione di aria ma l'abbia indirizzata solo nella sala gang bang e nell'hangar delle navette.
Sembra che l'exsurgent voglia usarla per spostarsi su un'altra chiatta della flottiglia, usando un flusso d'aria come se fosse un palloncino.

In questo episodio:
Donald svuota caricatori come se non ci fosse un domani
Ivar fa a chelate con un exsurgent
Wei si deprime
Lamya è indecisa se salvare o meno una pila corticale.

Link al file audio
https://onedrive.live.com/?authkey=%21AHAhr4VqbaeWMVc&id=AE38764712063280%2150898&cid=AE38764712063280

giovedì 22 dicembre 2016

O.D.I.O. Storie Parallele

Episodio 7 parte 3: Nella fossa dei Leoni

Le Sentinelle si addentrano nella base di Son o Kov.
Si è combbattuto molto nei corridoi dell'installazione ma ci sono solo droni da combattimento, nonostante la presenza di tracce di sangue.
Gli uffici sembrano non essere mai stati usati, tranne per un cubicolo, dove ci sono 3 Case morph privi di pila corticale.
Nella base lavoravano solo IA  rivestite in Case Morph. Questo è molto strano visto che la base contiene le strutture necessarie per ospitare una conquantina di lavoratori in morph biologici.
Le Sentinelle trovano l'elenco delle spedizioni del Menade, diretto solo su Marte e interrotto a causa dell'interferenza del Progetto Ozma.
Le spedizioni partite da Son O Kov comprendono una sostanza sconosciuta chiamata Chimera:
  • una spedizione di Chimera è stata fatta verso Babylon
  • una verso Meathub (probabilmente portata da Adon stesso e intercettata dalla G.Y.A.T.M.
  • numerose spedizioni sono state inviate verso l'asteroide Dembovska, dove è localizzata il quartier generale della Zbrny Minerals.
Il sistema informatico della base è stato resettato ma stranamente il reattore, rimasto attivo, non si è danneggiato.
Nella base le Sentinelle trovano un gruppo di scavenger che sono prontamente disarmati e interrogati. Scoprono così che a Son O Kov è presente un exsurgent simile a quelli incontrati in passato.
Una parte della creatura ha preso possesso della nave degli scavenger.
L'enorme massa restante è avvolta al reattore e ha manualmente mantenuto il reattore attivo e funzionante.
Le Sentinelle e gli scavenger, armati, scendono verso una zona delle miniere non segnalata nella mappa della base.

In questo episodio:
"Zbrny ha un concetto strano di team buildong" Donald
"Loro hanno un cannello, noi dei mitragliatori" Wei
"Tu sei un Reaper, santo cielo. Ti puoi sdraiare su di loro come fa il gatto con il suo topino peloso" Lamya
"E' una frase che non voglio sentire" Ivar rivestito in un reaper.


Link al file audio
https://onedrive.live.com/?authkey=%21AHAhr4VqbaeWMVc&id=AE38764712063280%2150898&cid=AE38764712063280
 


lunedì 21 novembre 2016

O.D.I.O. Storie Parallele

Episodio 7 parte 2: Protect your Ass

"Zbrny!?!?!" Lamya
"Quando sente quel nome, le sale il crimine" Donald 

Il gruppo B delle Sentinelle si avvicina abbastanza alla base di Son o Kov da poter verificare lo stato
dell'installazione.
Dai due shuttle distrutti sono sbarcati almeno 20 soldati, più diversi droni da combattimento.
Le solide difese dell'asteroide sono inattive ma alcune piattaforme missilistiche hanno ancora delle testate, pronte a parire.
Le Sentinelle sbarcano ed entrano attraverso il portellone principale, divelo dall'esterno con dell'esplosivo.
L'ambiente è depressurizzato e si è combattuto duramente.
Ci sono tracce di sangue ma a terra sono rimasti solo droni di due fazioni: una sconosciuta e la Zbrny Minerals.

Il gruppo A si organizza con Forsskål e i Dildo Rokets. Tutti insieme salgono a bordo della chiatta Olimpia, attraccando vicino all'area dove si è rifugiata la Kanazawa.
Antonia Kanazawa li informa che la squadra tecnica di soccorso ha riparato l'antenna per le comunicazioni a lungo raggio ma questa si è guastata di nuovo.
Non sa le cause del guasto perchè la squadra non risponde da diverse ore.
A bordo dell'Olimpia ci sono circa 300 sintetici impazziti a seguito di un attacco simile a un basilisk hack.
Dei 1000 biologici presenti, circa 600-700 sono infetti.
Gli infetti prima agiscono in modo violento, aggrendendo gli altri bilogici.
Successivamente i morph infetti dal virus muta e "assorbe" gli altri morph, creando un blob informe dal colore biancastro.
Gli scum rimanenti sono riuniti in piccoli gruppi sparsi in diverse aree dell'Olimpia.
I sistemi vitali sono stati volutamente disattivati per uccidere gli infetti e recuperare successivamente le loro pile corticali.
Le Sentinelle decidono di spostarsi vicino alla stazione radio.
I Dildo Rockets si fermano con un gruppo di superstiti.
Le Sentinelle e Forsskål vanno in aiuto di Brave Liver, ferito e assediato da un sintetico e da un exsurgent.
Red Sonya ha seguito il passeggero di Son o Kov fino alla stazione radio e ora non risponde più.
Brave Liver ha scoperto la vera identità dell'uomo è Adon Zbrny.
Zbrny è stato recuperato dalla get Your Ass To Mars ed era diretto verso Meathub


In questo episodio:
Ivar ha i pugni nelle chele.
Wei posteggia malamente lo shuttle.
Lamia perde la testa appena sente il nome "Zbrny".
Donald vorrebbe avere due missili antimateria da usare su Kov e su Olimpia

Il report audio è qui:
https://onedrive.live.com/?authkey=%21AHAhr4VqbaeWMVc&id=AE38764712063280%2150898&cid=AE38764712063280


venerdì 11 novembre 2016

O.D.I.O. Storie Parallele

Episodio 07 parte 1: Biforcazioni

"E tu ce l'hai un piano!? Vuoi salvare il mondo? O ci vogliamo innamorare per poi scopare?? Secondo me, il meglio che possiamo fare è sopravvivere!" - 28 giorni dopo
La chiatta Olimpia a luci spente


Dopo che Proxy Ming ha informato i restore dei giocatori sull'esito della missione precedente, descrive loro la prossima mossa del Firewall.
Grazie alle informazioni raccolte a Valles-New Shanghai, il Firewall ha trovato il laboratorio dove è prodotto il Menade.
Si tratta di una base segreta della Zbrny Minerals, nome in codice Son o Kov (sogno del metallo).
Mentre le Sentinelle si preparano, Proxy Ming riferisce che la flottiglia Get Your Ass to Mars ha raccolto un riccone scampato da un assalto di pirati, non lontano da Son o Kov.

La flottiglia è diretta versio Titano e ha a bordo due sentinelle del Firewall: Brave Liver e Red Sonya.
Purtroppo stanno per iniziare le scumolimpiadi e a queste sentinelle serve aiuto per individuare e catturare il superstite.
I giocatori decidono di biforcarsi e si ego trasmettono in entrambe le locazioni.
Son o Kov sembra essere stata attaccata da due navi ben armate. Gli shuttle sono stati distrutti ma la linea difensiva della miniera è ora off line. Nell'hangar principale è attraccato una nave trasporto pre Caduta con dei reattori modificati.
Su Get Your Ass to Mars c'è un imprevisto. La Olimpia, la chiatta principale della flottiglia e dove stava per iniziare la cerimonia d'apertura delle scumolimpiadi, è isolata da 20 ore. La radio è fuori uso e gli attracchi sono chiusi. E' stata inviata una squadra di tecnici per verificare ma non hanno ancora fatto rapporto.
A bordo della flottiglia c'è un esperto di nanomacchine di Titano, Il dottore Åke Forsskål, che vuole andare sulla Olimpa per portare aiuto. Åke sa che sulla chiatta si sta diffondendo un'epidemia e che le figure più importanti della flottiglia non hanno ancora deciso se divulgare o meno questa notizia (non confermata). La responsabile della chiatta, Antonia Kanazawa, ha volutamente isolato la zona e ora non risponde

In questo episodio:

Donald parcheggia uno shuttle con il freno a mano inserito.
Ivar conosce già il dottor Forsskål.
Lamya è felice di avere un morph jerkins alle scum olimpiadi.
Wei si ritrova in un case morph che soffre di depressione.


Il report audio è qui:
https://onedrive.live.com/?authkey=%21AHAhr4VqbaeWMVc&id=AE38764712063280%2150898&cid=AE38764712063280